Stanze vuote

di Alice Musarra

Una raccolta di testi che parlano di sofferenza, odio, dolcezza e speranza. Alla fine si può morire d'amore?


(7 recensioni dei clienti)

CARTACEO: 14.90 €

E-BOOK: 0.00 €

5%

156 giorni mancanti

52.00%
0
200
Pubblicazione: comprende editing e correzione bozze, elaborazione copertina, impaginazione, attività di ufficio stampa e pubblicità sui social network, promozione del libro presso i librai tramite Emme Promozione e distribuzione del titolo tramite Messaggerie Libri
0%
200
300
BookRoad investe in distribuzione in punti vendita in stazioni e aeroporti
0%
300
800
BookRoad investe in distribuzione in supermercati e ipermercati sul territorio nazionale
0%
800
1400
BookRoad investe in esposizione privilegiata in catena libraria
Categoria:

Descrizione

La giovane autrice ci racconta la fine di un amore, il più grande e intenso della sua vita.
Questa storia ci viene raccontata da un punto vista particolare, quello di una donna combattuta tra i propri sentimenti e il rispetto per sé stessa. Giunta davanti a un bivio, si trova a dover prendere una decisione tremendamente difficile: restare o andarsene.
Innamoratasi quasi per caso di un uomo misterioso e complicato, comprende ben presto che quell’amore, così intenso, ma altrettanto doloroso, l’avrebbe condannata per sempre. Ma andarsene non significa smettere di amare.
Mettendosi a nudo in questo racconto autobiografico, l’autrice ricostruisce le memorie del proprio cuore. In un’alternanza tra prosa, poesia e liberi flussi di coscienza ci narra il vissuto di una donna che, come molte altre, ha dovuto affrontare le conseguenze di una scelta sofferta ma inevitabile.

Con la prenotazione di una copia cartacea di questo libro hai diritto anche a un libro omaggio. Puoi vedere le descrizioni dei libri a disposizione qui.


Alice Musarra


Alice Musarra è nata e cresciuta a Verona nel 1990 dove frequenta il liceo artistico Umberto Boccioni. Oltre agli studi porta avanti altre due grandi passioni: quella per la scrittura, trasmessale dalla madre, e quella per il ballo. Successivamente si laurea in Formazione e Psicologia del lavoro e avvia una propria attività nel settore dei servizi socio-assistenziali.
Attualmente vive a Roma e da circa due anni, scrive poesie e gestisce pagine social appositamente dedicate alla scrittura, condividendo i suoi pensieri e i suoi scritti con circa 7.000 persone. Da questo percorso e dall’ incontro virtuale con migliaia di utenti nasce la spinta per iniziare a scrivere con rinnovata devozione e passione.

RECENSIONI

7 recensioni per Stanze vuote

  1. Sara (proprietario verificato)

    Emozionante, travolgente e trasparente. Ti immergi nella storia come se fosse tua , capisci determinate sensazione pur non avendole vissute !
    Consigliatissimo !!!

  2. Gaia (proprietario verificato)

    Appena ordinato e non vedo l’ora di leggerlo. Le poesie di questa autrice ti toccano il cuore, sono sicura che il libro farà altrettanto!

  3. massimiliano pietroforte (proprietario verificato)

    Leggendo le prime pagine si ha l’impressione di entrare in una terra di mezzo, una terra fatta di scelte, decisioni, emozioni contrastanti. Se è vero che l’uomo scopre se stesso quando perde punti di riferimento, posso affermare che la giovane autrice effettua un percorso di rinascita e riscoperta dell’io attraverso ricordi passati che sfiorano e accarezzano il lettore.

  4. Barbara Palella (proprietario verificato)

    Vivamente consigliato!

  5. paola (proprietario verificato)

    intensa, intima e coinvolgente.una storia autobiografica nella quale molti di noi si rivedono….consiglio assolutamente la lettura di questo libro

  6. Gennaro

    Emozionante e travolgente, consigliatissimo

  7. Federico (proprietario verificato)

    Bellissimo!!! Sembra di vivere le emozioni sentite dalla scrittrice !

    La struttura del libro è un’idea carina e innovativa, diversa dalle solite strutture che si vedono in giro !
    Per struttura intendo quella di aver scelto di far convivere bozze di disegni, prosa e poesia tutte in un’unica opera.

    Consigliatissimo !!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *