L’odio non galleggia

di Nicola Lupi

Una vacanza che si trasforma in una sfida mortale sotto il caldo sole estivo.
Il maresciallo Mancino riuscirà a scoprire la verità prima che il suo destino si intrecci con quello di un misterioso assassino?


(8 recensioni dei clienti)

CARTACEO: 16.90 €

0%

135 giorni mancanti

66.00%
0
150
Pubblicazione: comprende editing e correzione bozze, elaborazione copertina, impaginazione, attività di ufficio stampa e comunicazione sui social network, promozione e distribuzione del libro sul territorio nazionale.
0%
150
350
Ufficio stampa dedicato all'autore e al romanzo.
0%
350
550
BookRoad investe in esposizione privilegiata in catena libraria.
Categoria:

Descrizione

È un’estate difficile per il maresciallo Mancino, che per dimenticare Elena decide di prendersi una vacanza lontano dalla caserma robecchese. L’occasione arriva con la notizia di un cadavere ritrovato nel lago d’Iseo, sotto il pontile galleggiante chiamato The Floating Piers, installazione che ha attirato curiosi da tutto il mondo. L’incaricato per le indagini, Giordano Invernizzi, invita Mancino per una consulenza sul caso. Il morto è Ignazio Scaravelli, un pescatore-poeta che si era opposto a lungo alla costruzione del pontile. Tra i primi sospettati vi sono dunque l’impresario Amerigo Pea e l’usuraio Paolo Soldani, ma tutti gli indizi convergono su Diego Mor, concorrente di Scaravelli in un concorso letterario. L’aggressione a Mancino riapre le indagini e il maresciallo sceglie di agire in incognito. Una settimana dopo il primo delitto, nelle Torbiere del Sebino viene rinvenuto un secondo cadavere, quello di Isabella Conti. Mancino si interroga sulle coincidenze che accomunano il delitto della donna con l’annegamento narrato in una leggenda popolare. Gli omicidi sembrano collegati, ma per trovare il nesso e smascherare l’assassino il maresciallo dovrà mettere a rischio la sua vita e attirare l’attenzione del killer seriale.

anteprima


Nicola Lupi


Nicola Lupi è ingegnere meccanico e scrittore. Usa la sua creatività per produrre acciaio e per inventare le trame dei romanzi che lo hanno portato a ricevere importanti riconoscimenti. Sposato e padre di tre bambini è istruttore di sci-alpinismo, appassionato di montagna e di atletica leggera.
Con BookRoad ha pubblicato il thriller Ricordi di un omicidio (2020), con il quale si è classificato finalista al Premio Il Delfino, la favola illustrata Nebù non ha paura (2021), vincitrice del Premio Nabokov e Il mistero della contessa Manna (2021), premio speciale Tettuccio, menzione d’onore al Premio Casentino e finalista al Premio Ceresio in Giallo, Il codice Genesi (2023).

RECENSIONI

8 recensioni per L’odio non galleggia

  1. Annalisa

    Appena arriva lo leggerò in due giorni
    Può ti faccio sapere
    Ma sicuramente sarà affascinante come tutto ciò che hai scritto

  2. Emanuela

    Che bello!!! Stavo aspettando il nuovo libro di Nicola Lupi! Felice di ritrovarlo ancora una volta!

  3. Carlotta

    Bravo Nicola!!!

  4. Francesco

    Mi è piaciuto tanto quello sulla Contessa Manna, leggerò anche questo con piacere

  5. Fabio

    Nicola Lupi è un grandissimo scrittore! Aspetto con ansia il nuovo romanzo, sono sicuro non mi deluderà

  6. Franca

    Ho tutti i suoi libri, non vedo l’ora che esca anche questo! Mi ispira moltissimo!

  7. Antonia

    Aspetto questo libro!!!

  8. Marco

    Adoro tutti i libri di Nicola Lupi!!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.