Habemus Mortuus

di Erik Facchetti

La Morte ha deciso: appenderà la falce al chiodo per sempre. Potrà il Mondo Di Sotto fare a meno di lei?


CARTACEO: 12.90 €

E-BOOK: 6.99 €

14%

100%
0
200
Pubblicazione: comprende editing e correzione bozze, elaborazione copertina, impaginazione, attività di ufficio stampa e pubblicità sui social network, promozione del libro presso i librai tramite Emme Promozione e distribuzione del titolo tramite Messaggerie Libri
0%
200
300
BookRoad investe in distribuzione in punti vendita in stazioni e aeroporti
0%
300
800
BookRoad investe in distribuzione in supermercati e ipermercati sul territorio nazionale
0%
800
1400
BookRoad investe in esposizione privilegiata in catena libraria
Categoria:

Descrizione

Esse Effe e l’imprenditore Tommaso Baldi si ritrovano a viaggiare verso la dimora della Morte per convincerla a non gettare la scure. Nel loro viaggio a Mondo Di Sotto, si scontreranno con un vero e proprio paradosso: la vita nel mondo dei morti.
In questa versione dell’Aldilà così poco convenzionale, è possibile andare in un centro estetico per zombi, riabbracciare i parenti defunti, studiare Filosofia della morte, atterrare nell’aeromorto del Dipartimento di Mediazione Mortuaria o festeggiare il gran gala del 2 novembre in compagnia di Iginus Davies, maggior morto del conte Mezzabile.
Ma non finisce qui, perché il Mondo Di Sotto consente al neomorto di provare anche l’esperienza più terrificante di tutte: incontrare la Morte in persona.

Con la prenotazione di una copia cartacea di questo libro hai diritto anche a un libro omaggio. Puoi vedere le descrizioni dei libri a disposizione qui.


Erik Facchetti


Erik Facchetti è nato nel 1986 a Brescia e vive a Lumezzane con il suo cincillà. Dopo il liceo e la laurea in Infermieristica, ha cominciato a lavorare per gli Ospedali Civili di Brescia. Fin dall’infanzia ha scritto storie di genere fantastico e nel tempo libero ama leggere, nuotare e recarsi in campagna, nel totale relax. Ha esordito con Vivissime condoglianze, pubblicato da Leone Editore nel 2018.

RECENSIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Habemus Mortuus”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *