Habemus Mortuus

di Erik Facchetti

E se la Morte andasse in pensione?


CARTACEO: 12.90 €

E-BOOK: 6.99 €

10%

22 giorni mancanti

69.00%
0
200
Pubblicazione: comprende editing e correzione bozze, elaborazione copertina, impaginazione, attività di ufficio stampa e pubblicità sui social network, promozione del libro presso i librai tramite Emme Promozione e distribuzione del titolo tramite Messaggerie Libri
0%
200
300
BookRoad investe in distribuzione in punti vendita in stazioni e aeroporti
0%
300
800
BookRoad investe in distribuzione in supermercati e ipermercati sul territorio nazionale
0%
800
1400
BookRoad investe in esposizione privilegiata in catena libraria
Categoria:

Descrizione

Mondo dei vivi. Un paese dell’Italia settentrionale ha fatto della morte il proprio patrono. Un ventenne di nome Esse Effe muore per un difetto cardiaco silente e approda Di Sotto.
Passano gli anni e il protagonista è ora un giovane uomo di legge oberato di lavoro. Deve incontrare la Divina Signora della Morte poiché sta vivendo una crisi esistenziale e vuole gettare la scure.
Rientrato in ufficio, Esse si ritrova a dover presenziare al Funeral Management che si terrà Di Sopra, per poi recarsi alla Festa di tutti i defunti a Spleenville.

Con la prenotazione di una copia cartacea di questo libro hai diritto anche a un libro omaggio. Puoi vedere le descrizioni dei libri a disposizione qui.


Erik Facchetti


Nato nel 1986 a Brescia, Erik Facchetti vive a Lumezzane con il suo cincillà. Dopo il liceo e la laurea in infermieristica ha cominciato a lavorare per gli Spedali Civili di Brescia. Scrive storie di genere fantastico fin dall’infanzia, e nel tempo libero ama leggere, nuotare e recarsi in campagna, nel totale relax. Ha esordito con Vivissime condoglianze, pubblicato da Leone Editore nel 2018.

RECENSIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Habemus Mortuus”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *