Azzurro 2006 – Un riscatto mondiale

di Matteo Bordiga

Il trionfo del 2006 raccontato dagli stessi protagonisti!


CARTACEO: 13.90 €

E-BOOK: 0.00 €

8%

148 giorni mancanti

58.50%
0
200
Pubblicazione: comprende editing e correzione bozze, elaborazione copertina, impaginazione, attività di ufficio stampa e pubblicità sui social network, promozione del libro presso i librai tramite Emme Promozione e distribuzione del titolo tramite Messaggerie Libri
0%
200
300
BookRoad investe in distribuzione in punti vendita in stazioni e aeroporti
0%
300
800
BookRoad investe in distribuzione in supermercati e ipermercati sul territorio nazionale
0%
800
1400
BookRoad investe in esposizione privilegiata in catena libraria
Categoria:

Descrizione

Il libro racconta la cavalcata azzurra al Mondiale tedesco del 2006, e lo fa dal punto di vista degli stessi calciatori protagonisti. A una prima parte puramente narrativa, che sviscera minuziosamente il pre-Mondiale e ciascuna partita disputata dagli Azzurri fino alla finale di Berlino, si affianca infatti una seconda parte nelle quale a parlare sono proprio i giocatori. Buffon, Toni, Gilardino, Perrotta e tantissimi altri, intervistati dall’autore, raccontano ogni spigolatura della loro avventura in Germania, spaziando dal calcio giocato agli aneddoti e ai ricordi personali.

Con la prenotazione di una copia cartacea di questo libro hai diritto anche a un libro omaggio. Puoi vedere le descrizioni dei libri a disposizione qui.


Matteo Bordiga


Matteo Bordiga è nato a Cagliari il 12 novembre 1980. Giornalista e scrittore, nel 2014 ha dato alle stampe, per i tipi della Cuec, L’Isola dei Giganti, racconto corale del miracolo del Cagliari scudettato nel 1970, con interviste a tutti i protagonisti di quell’impresa.
Con Leone Editore ha pubblicato Le Sette Note del Contrappasso (2016), una raccolta di poemetti narrativi ispirati a Fabrizio De André, e Italia ’90 – Il sogno mancato (2018), libro-inchiesta sullo storico Mondiale italiano.

RECENSIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Azzurro 2006 – Un riscatto mondiale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *