Un bullo al giorno

di Francesco Varani

Tra faide per la conquista del territorio, Sapori non è più un paesino tranquillo, ma ci penserà Romeo a fermare il clan di bulli.


(1 recensione del cliente)

CARTACEO: 13.90 €

E-BOOK: 6.99 €

0%

169 giorni mancanti

3.00%
0
200
Pubblicazione: comprende editing e correzione bozze, elaborazione copertina, impaginazione, attività di ufficio stampa e pubblicità sui social network, promozione del libro presso i librai tramite Emme Promozione e distribuzione del titolo tramite Messaggerie Libri
0%
200
300
BookRoad investe in distribuzione in punti vendita in stazioni e aeroporti
0%
300
800
BookRoad investe in distribuzione in supermercati e ipermercati sul territorio nazionale
0%
800
1400
BookRoad investe in esposizione privilegiata in catena libraria
Categoria:

Descrizione

Nell’immaginario paese di Sapori, Romeo è il proprietario di un minimarket e ogni giorno fa i conti con i soliti problemi economici. Nel tentativo di togliere dalla strada Valerio, un ragazzo vittima di bullismo tra i banchi di scuola, lo assume nel suo negozio per il periodo estivo. Valerio è un tipo timido ma di grande ingegno, gli basterebbe solo un buon punto di riferimento. Ma nel loro paese due clan mafiosi molto potenti e pericolosi sono pronti a scontrarsi, occorre una figura solida che non si tiri indietro nel momento del bisogno.

Con la prenotazione di una copia cartacea di questo libro hai diritto anche a un libro omaggio. Puoi vedere le descrizioni dei libri a disposizione qui.


Francesco Varani


Francesco Varani nasce a Montegranaro nel 1982. Inizia a scrivere brevi storie all’età di diciotto anni: diari, storie, romanzi di vario tipo, occupandosi di problemi sociali come il bullismo e disturbi psichici, e da lì non si è più fermato. Un bullo al giorno è il suo esordio per BookRoad.

RECENSIONI

1 recensione per Un bullo al giorno

  1. Cristian (proprietario verificato)

    Da leggere, Ben scritto, ti catapulta direttamente nella reale atmosfera dello scrittore avvincente e scorrevole. Ho già letto “LURPAIPOS” libro molto personale dell’artista, l’ho letto completamente fino alla fine in poco più di un’ora non riuscivo a staccarmi e il finale idilliaco, ti fa solo che sperare al meglio come punto di vista personale,. Diverse persone che lo hanno letto hanno confessato di essere state ispirate.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *